News

Tuttinfiera, torna l’appuntamento con la Fiera delle Passioni

Ott 14, 2021

Tanta voglia di leggerezza e distrazione. Con questo spirito ritorna alla Fiera di Padova Tuttinfiera, l’evento dedicato al tempo libero nelle diverse accezioni: manifestazione fieristica che la Regione Veneto ha da poco promosso a evento di rilevanza nazionale. Tre giorni di prodotti utili e curiosi e di spettacoli in sette padiglioni zeppi di proposte per uno svago divertente e gioioso, significano un grande ritorno dopo la pausa pandemica del 2020, da sabato 30 ottobre a lunedì 1 novembre, ma soprattutto segnano la riconferma del numero di espositori pre-Covid.

Tra le novità della 37^ edizione, oltre alla presenza di tanti espositori che per la prima volta si affacciano alla manifestazione, c’è l’affidamento della gestione dell’evento a una segreteria organizzativa esterna alla Fiera di Padova, la società padovana NEF (Nord Est Fair) che da anni organizza prestigiose fiere d’arte e di antiquariato a Genova, Modena, Padova, Parma, Vicenza, Bari e Forlì, e che da sempre all’interno di Tuttinfiera gestisce la sezione Portobello Vintage Market. E nei giorni di fiera, dalle 8:30 alle 12:30 sarà attivo un punto tamponi rapidi davanti al padiglione 2 (lungo via Tommaseo) con un medico e 3 infermieri.

I 7 padiglioni raccontano alcune delle passioni del nostro tempo attraverso prodotti e iniziative. Eventi musicali, culturali e sportivi arricchiranno un’offerta espositiva densa di suggestioni e novità provenienti da aziende di tutta Italia e prodotti di tutto il mondo.

Tutto questo e molto altro con orario continuato dalle 9:00 alle 20:00 i primi due giorni e dalle 9:00 alle 18:00 il lunedì festivo.

Gli ingressi sono 2 con 4 casse ciascuno: al padiglione 7 di via Tommaseo e all’8 con accesso dal parcheggio posteriore alla Fiera. Oltre ai controlli di temperatura e Green Pass, le nuove disposizioni di legge impongono di compilare il modulo di registrazione: si consiglia di stamparlo dal sito www.tuttinfiera.it portandolo con sé, altrimenti andrà compilato sul posto.
La prevendita online evita la coda agli ingressi e fa risparmiare 2 euro sul biglietto. Alle casse e anche online dal 30 ottobre all’1 novembre il biglietto costerà infatti 10 euro.

Per maggiori info: www.tuttinfiera.it