News

Padova Hall, selezione aperta per il nuovo direttore generale

Nov 17, 2021

È aperta la selezione per la ricerca del prossimo direttore generale di Padova Hall, società che gestisce il quartiere fieristico di Padova. La scadenza per l’invio delle candidature è fissata per il 3 dicembre.

Il prossimo 31 dicembre infatti l’attuale direttore generale Luca Veronesi terminerà il proprio mandato. Il passaggio è stato annunciato ai collaboratori della società nel corso di una riunione con il direttore generale e con un messaggio inviato dal presidente Antonio Santocono. «Il direttore generale di Padova Hall, Luca Veronesi – ha scritto il presidente – inizierà a breve un nuovo ed importante capitolo della propria storia professionale. L’ultimo periodo della storia di Padova Hall, quello che ha visto da giugno 2019 Luca Veronesi nel ruolo di direttore generale, ha assunto i caratteri dell’eccezionalità – continua Santocono – e nemmeno la pandemia, con il conseguente stop alle manifestazioni fieristiche, ha fermato il perseguimento dell’obiettivo finale, quello di creare un quartiere fieristico polifunzionale rivolto al futuro e all’innovazione. In questo percorso, il contributo di Luca Veronesi è stato prezioso, tenace, e ci ha condotti, non ultimo, a confortanti risultati di bilancio che si espliciteranno alla fine di questo 2021. Un motivo in più, non ci fossero di mezzo la stima e l’affetto personali, per dire grazie a Luca Veronesi e augurargli il meglio per il proprio futuro professionale».

Questo il commento del direttore generale Luca Veronesi: «Ringrazio il presidente Antonio Santocono, il sindaco di Padova Sergio Giordani e il presidente della Provincia di Padova Fabio Bui per la fiducia e il fortissimo sostegno con il quale hanno accompagnato il mio lavoro in questi due anni e mezzo. È stato veramente un piacere lavorare a supporto del presidente Santocono, un riferimento autorevole ed esperto, mai invadente ma sempre presente nei momenti più importanti. Allo stesso modo ringrazio tutti i colleghi di Padova Hall, le donne e gli uomini che, in un periodo delicatissimo e difficile, complicato anche dalla pandemia, mi hanno concretamente supportato durante questa prima fase del percorso di riposizionamento della Fiera di Padova. Come dimostrerà la chiusura del prossimo bilancio, grazie al contributo di ognuno, abbiamo compiuto importantissimi passi in avanti verso la strada del risanamento non solo economico, ma anche commerciale ed operativo. Per me si apre ora un nuovo ed entusiasmante capitolo professionale al di fuori del mercato fieristico, con il ruolo di direttore generale in un’importante società industriale».