News

Padova Hall, al via la nuova governance. Nicola Rossi confermato presidente del CdA

Lug 15, 2022

Il nuovo presidente: «Ora sarà fondamentale implementare la visione già tracciata dai miei predecessori per i prossimi anni e dare l’impulso decisivo per un’ulteriore crescita». Il sindaco Giordani: «Competenza, innovazione, visione e capacità manageriali continueranno ad essere garantite dentro il costante dialogo col territorio e col sistema produttivo padovano». Il presidente della CCIAA Santocono: «Sono certo che il nuovo presidente saprà guidare con competenza la società e porre la massima attenzione sui suoi progetti di sviluppo».

L’Assemblea dei Soci di Padova Hall SpA ha nominato i membri del nuovo Consiglio di Amministrazione della società, che resterà in carica per i prossimi tre esercizi e sarà composto dai confermati Nicola Rossi, Antonino Pipitone, Franco Zovi, e dalle nuove consigliere Monica Balbinot e Elisabetta Zanella. La nuova governance succede a quella uscente al termine della prorogatio di 45 giorni decisa per evitare la sovrapposizione con le elezioni amministrative. Contestualmente Nicola Rossi, già in carica dal 6 giugno scorso, è stato confermato presidente del CdA. Rossi è imprenditore con una pluridecennale esperienza nel campo dell’organizzazione di fiere ed eventi.

«Desidero ringraziare il CdA e i soci di Padova Hall per la fiducia: guidare questa società, che riveste e rivestirà un ruolo sempre più strategico per la crescita economica del territorio, è per me un grande onore» dichiara il neopresidente Nicola Rossi. «Ora sarà fondamentale implementare la visione già tracciata dai miei predecessori per i prossimi anni e dare l’impulso decisivo per una rinnovata fase di sviluppo: l’obiettivo dev’essere quello di creare sempre più valore per tutti i nostri partner e per il tessuto produttivo padovano».

«Un caro augurio di buon lavoro al Presidente e a tutto il CdA nominato» commenta il sindaco di Padova Sergio Giordani. «Competenza, innovazione, visione e capacità manageriali sono le doti che serviranno per proseguire i progetti di sviluppo della Fiera di Padova e sono certo che il CdA, unitamente al Direttore Generale e a tutte le collaboratrici e i collaboratori di Padova Hall, continueranno a garantirle dentro il costante dialogo col territorio e col sistema produttivo padovano».

«Padova Hall nei prossimi anni sarà al centro di una trasformazione che porterà nuove opportunità per la città, e che richiede visione per affrontare le nuove sfide» dichiara il presidente della Camera di Commercio di Padova Antonio Santocono. «Sono certo che il nuovo presidente saprà guidare con competenza la società e porre la massima attenzione sui suoi progetti di sviluppo: a lui vanno i miei migliori auguri di buon lavoro».

Il Consiglio di Amministrazione di Padova Hall nelle prossime settimane sarà chiamato a votare il nuovo piano strategico che il direttore generale Marco Valsecchi sta ultimando. Il piano, coerente con la strada tracciata dalla governance degli ultimi anni, sarà focalizzato sulle linee di espansione delle attività e di diversificazione dei servizi offerti da Padova Hall, che poggeranno su eventi fieristici e congressuali ma anche su un attento utilizzo del quartiere come hub dell’innovazione. Massima attenzione sarà posta sulla profittabilità degli eventi, potenziando i format esistenti e creandone di nuovi. Il piano di sviluppo metterà al centro Padova Congress, la nuova struttura per eventi che continua a raccogliere numerose prenotazioni per congressi nazionali e internazionali, e farà leva sulla trasformazione del quartiere fieristico in una “piazza” innovativa per eventi e incontri, aperta e in costante dialogo con la cittadinanza.