News

Nuova arena della musica al padiglione 7: il progetto sul tavolo del Ministero

Mar 29, 2021

Un progetto che punta a fare del padiglione 7 del quartiere fieristico la nuova arena della musica: se realizzata, rappresenterà uno degli spazi coperti più grandi dedicati ai concerti a livello nazionale, capace di ospitare oltre 100 eventi all’anno con una capienza di 10mila spettatori.

Questo uno dei contenuti più significativi di “effetto doppler”, la proposta progettuale presentata dal Comune di Padova al Ministero delle infrastrutture e trasporti nell’ambito del “Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare”: il disegno complessivo della proposta sottoposta al ministero punta a valorizzare l’area interessata dal tracciato della linea 3 del sistema tranviario SMART, dalla zona Stazione/Fiera fino a Voltabarozzo. Il progetto arena della musica prevede un significativo investimento privato da parte del Gruppo Zed, fra le realtà leader a livello nazionale nell’ambito dell’organizzazione dei grandi eventi musicali.

«Recependo il progetto – spiega il Presidente di Padova Hall Antonio Santocono – ne sottolineiamo le potenzialità che apporterebbe, se realizzato, alla complessiva riqualificazione del quartiere fieristico: accanto alla funzione espositiva, che viene salvaguardata, si rafforza – grazie a un investimento privato – la possibilità di accogliere spettacoli di altissimo livello. Un altro tassello che si aggiunge al complesso e ambizioso progetto di trasformare la Fiera, con l’apertura del Centro Congressi e l’arrivo dell’Università, in uno dei centri pulsanti della città».