News

Fiera di Padova vince la sfida del digital

Dic 10, 2020

Tre eventi in due settimane, con un nuovo format e una piattaforma digitale sviluppata da Fiera di Padova con un partner tecnologico. Un cambio di formula – da ibrido a interamente digital – intervenuto solo a fine ottobre, quando è stato nuovamente introdotto da un DPCM lo stop agli eventi in presenza. Un appuntamento al debutto assoluto  – City Vision, evento internazionale dedicato alle città intelligenti, e due B2B verticali come Green Logistics Intermodal Forum e Flormart City Forum, dedicati rispettivamente ai temi dell’intermodalità e del verde urbano.

L’ultimo mese in Fiera di Padova è stato segnato da un susseguirsi di sfide, alcune già previste altre intervenute a sorpresa. Abbiamo attraversato giorni intensi, che ci hanno regalato – al termine di quest’anno difficilissimo – alcune soddisfazioni, preziose indicazioni di futuro e la convinzione che la strada imboccata è quella giusta per affrontare questi tempi nuovi.

Il bilancio – per tutti e tre gli eventi – è risultato decisamente positivo: alla “prova del nove” la piattaforma ha mantenuto le attese della vigilia, rivelandosi funzionale, semplice e intuitiva nell’utilizzo, e capace di far incontrare in modo diretto visitatori ed espositori.

Anche i calendari di eventi – convegni online, seminari, workshop… – che hanno affiancato le tre manifestazioni sono risultati molto partecipati, a conferma di quanto sia forte la necessità per community delle nostre fiere, in questo momento segnato da “una doppia accelerazione”, di confrontarsi attorno a nuove idee di futuro.

Un’innovazione che ci accompagnerà anche una volta conclusa l’emergenza e che si affiancherà agli eventi fisici (che restano insostituibili) amplificando le opportunità di business coltivate in presenza.