News

Ecco il nuovo centro vaccinale in Fiera: 16 ambulatori attrezzati per ospitare fino a 3.500 persone al giorno

Gen 29, 2021

Una “capacità” di circa 3.500 vaccinazioni al giorno, in sicurezza, con la garanzia del distanziamento, il confort di un ambiente riscaldato, una gestione dei flussi e un disegno degli spazi studiati per ridurre al minimo i tempi di attesa: il centro vaccini allestito nel padiglione 6 della Fiera di Padova è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa che ha visto la presenza del sindaco del Comune di Padova Sergio Giordani, del Presidente della Camera di Commercio di Padova Antonio Santocono, del presidente della Provincia Fabio Bui e della responsabile del dipartimento di Prevenzione dell’Ulss 6 Ivana Simoncello.

Il progetto è stato ideato e realizzato in meno di due settimane: una corsa contro il tempo per garantire uno spazio in grado di rispondere adeguatamente alle necessità collegate a una campagna vaccinale che chiede un’organizzazione complessa, sia per il coinvolgimento massivo della popolazione, sia per i problemi logistici connessi al mantenimento della catena del freddo.

Centro vaccinale al Pad. 6
da sinistra Fabio Bui, Antonio Santocono, Sergio Giordani

«Un risultato frutto di un incredibile sforzo collettivo – è stato il commento del Sindaco Giordani – un esempio di collaborazione positiva fra le diverse istituzioni. Abbiamo ritenuto doveroso mettere in campo tutte le energie e risorse possibili per la campagna vaccinale, da cui dipende l’uscita dalla crisi epocale che stiamo vivendo. Un ringraziamento speciale va allo staff della Fiera di Padova che ha lavorato moltissimo garantendo il rispetto dei tempi stretti che ci eravamo dati e che oggi ci ha consegnato il padiglione allestito».

Il centro vaccinale – che dispone di 16 ambulatori attrezzati oltre a due aree dedicate all’attesa e al monitoraggio post vaccino – è pronto ad ospitare i cittadini del Comune di Padova e della cintura urbana: si partirà nelle prossime settimane con la campagna dedicata agli over 80.

«La Fiera – ha aggiunto Santocono – si trova in una posizione strategica: oltre ad essere facilmente raggiungibile è dotata di parcheggi. E’ davvero lo spazio ideale per la campagna vaccinale e nei prossimi mesi sarà raggiunta da migliaia di persone». «A questo centro vaccinale – ha spiegato Bui – si aggiungeranno gli altri 5 centri individuati nel territorio provinciale grazie alla grande collaborazione offerta dai sindaci. Noi siamo pronti, ora è indispensabile che la fornitura dei vaccini sia garantita».