News

Congressi: dopo un lungo stop il settore riaccende i motori

Apr 27, 2021

Tempo di ripartenza: finalmente, dopo un lungo stop, anche per il settore degli eventi e dei congressi arrivano segnali di luce. La data per la ripartenza dei convegni è stata fissata – in zona gialla – per l’1 luglio e noi ci faremo trovare pronti a questo atteso appuntamento.

In queste ultime settimane abbiamo messo o stiamo mettendo a calendario nuovi importanti eventi e abbiamo ricevuto richieste di preventivo per congressi di rilievo internazionale da programmare nel lungo periodo, per il 2022 e il 2025. Segnali di una ritrovata fiducia, che testimoniano quanto sia forte il desiderio e l’esigenza di tornare a incontrarsi, a stringere relazioni e a fare business attraverso i congressi, le presentazioni di prodotto, le convention aziendali.

Fra le buone notizie di quest’ultimo periodo anche l’accreditamento dalla nostra responsabile area eventi Stefania De Toni, che ha ottenuto la certificazione Meeting and Event Manager, riconoscimento che consente l’inserimento nell’albo Accredia e rappresenta un’ulteriore garanzia della professionalità del nostro staff.

Oltre ad attendere con ansia il ritorno agli eventi in presenza, aspettiamo con un po’ di trepidazione il verdetto del comitato internazionale per il patrimonio Unesco che a luglio si pronuncerà sulla candidatura della Padova di Giotto e degli affreschi Trecenteschi. Per la nostra splendida città sarebbe una bellissima notizia e anche noi – che già da tempo nell’ambito dell’Organizzazione di Gestione della Destinazione (OGD) siamo coinvolti nella strategia di promozione turistica – facciamo il tifo perché questo obiettivo, che contribuirebbe a far conoscere Padova nel mondo, possa essere raggiunto!