News

Centro vaccini in Fiera: progetto e allestimenti in tempi record

Gen 21, 2021

Sarà il padiglione 6 della Fiera di Padova il luogo dedicato alla campagna vaccinale per il territorio di Padova: uno spazio che Padova Hall e Comune hanno scelto di mettere a disposizione dell’Ulss 6 e della città. Dopo i sopralluoghi che hanno verificato l’idoneità degli spazi, il progetto è stato messo in campo in tempi record, grazie a un grande lavoro di squadra che ha coinvolto tutti gli attori in campo.

Lo sforzo comune è stato quello di garantire il rispetto dei protocolli anti-contagio, delle indicazioni della Regione Veneto e delle disposizioni del CTS e di studiare al contempo un allestimento e una gestione dei flussi che consentano di velocizzare le procedure per la vaccinazione e di contenere al massimo i tempi di attesa per le migliaia di cittadini che raggiungeranno la Fiera.

16 AMBULATORI ATTREZZATI

I lavori, coordinati dall’ufficio tecnico di Fiera di Padova, sono già partiti e si concluderanno nel giro di pochi giorni: all’interno del padiglione, che è di facile accesso dai parcheggi e dispone di una superficie di 4000 metriquadri, verranno realizzati 16 diversi ambulatori attrezzati. All’ingresso di ogni ambulatorio verrà ricavata una stanza dedicata all’anamnesi.

L’area di attesa dispone di oltre 100 posti distanziati, mentre un altro ampio spazio sarà dedicato al monitoraggio di 15 minuti dopo la vaccinazione, come previsto dai protocolli.

Completano il quadro i locali per la preparazione dei vaccini, lo spazio destinato ad ospitare i frigoriferi speciali che conserveranno le fiale, i locali di emergenza, gli spogliatoi e gli ambienti di servizio. Verrà garantita la sanificazione costante degli ambienti, il padiglione è inoltre dotato di sistema per il ricambio costante dell’aria.